Salta al contenuto
Rss





Italiano

Chiesa del Ponte con annesso Museo Diocesano d'Arte Sacra

La chiesa, di origini medievali (sec. XIII), è dedicata alla Madonna della Pace e presenta, all'interno, pregevoli opere d'arte.
Dal 2000 il complesso è arricchito da un museo che ospita preziosi oggetti artistici che vanno dal VII sec. ai giorni nostri.


Français

Eglise du pont avec Musée Diocesain d'Art Sacré

L'eglise d'origines medievales est dediée à la Vierge de la Paix; à l'interieur nous pouvons voir des oeuvres d'art de valeur.
Depuis l'an 2000 le complexe est enrichi d'un musée qui contient des objets artistiques precieux qui vont du VIIème siècle jusqu'à nos jours.


English

Chiesa del Ponte and the adjacent Diocesan Museum of Sacred Art

The church, of Medieval origins (XIII cent.), is devoted to the Holy Virgin of Peace and, inside, has precious works of art.
Since 2000 the building has been enriched by an adjacent museum with valued artistic founds dated from VII Century to present age.



immagine ingrandita Chiesa Santa Maria del Ponte e Museo Diocesano (apre in nuova finestra) La chiesa della Madonna del Ponte a Susa, è stata edificata tra il 1266, data dell'ultimo elenco di chiese della valle in cui essa non compare, e il 1369, anno in cui viene redatto un documento in presenza del rettore di Sanctae Mariae de Ponte.
La titolazione della chiesa deriva da una preziosa statua lignea della Madonna con il Bambino risalente probabilmente al XII secolo (ed ora visibile nel Museo Diocesano).
Nel corso dei secoli la chiesa ha subito numerose modifiche e ristrutturazioni, e del XIX secolo è la creazione della cappella della Madonna Addolorata, posta più in basso rispetto alla navata centrale.

Il tutto è stato restaurato proprio negli ultimi anni.


Statua della Madonna del Ponte

immagine ingrandita Statuetta della Madonna del Ponte (apre in nuova finestra) La statuetta della Madonna del Ponte è un piccolo manufatto in legno di tiglio, opera di uno scultore ignoto, che l'ha eseguita probabilmente nel XII secolo.
Anticamente doveva essere collocata in una nicchia intus parietem e deve aver subito qualche rimaneggiamento nel XVI secolo.
Si tratta di una scultura romanica assai pregevole, restaurata alla fine del Novecento.
La statua ha dato il nome alla chiesa di Susa dove sorge il Museo Diocesano di Arte Sacra di Susa, dov'è collocata.

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Città di SUSA (TO) - Sito Ufficiale
Via Palazzo di Citta' n.39 - 10059 SUSA (TO) - Italy
Tel. (+39)0122 648311 - Fax (+39)0122 648307
Codice Fiscale: 86501110018 - Partita IVA: 02703870010
EMail: info@comune.susa.to.it
Posta Elettronica Certificata: comune.susa.to@legalmail.it
Web: http://www.cittadisusa.it


|